Prenota ora

Marina ACI Rab

Available
Marina ACI Rab
Šetalište kap. I. Dominisa
51280 Rab
Latitude : 44° 45' 31" Longitude : 14° 45' 44"
Numero totale di posti barca : 142
phone: +385(0)51 724 023
fax: +385(0)51 724 229
email: m.rab@aci-club.hr
vhf: 17
Su un’isola con incredibili biodiversità, splendide spiagge, una ricca eredità storica con monumenti che risalgono all’epoca preromana, si trovano ben due ACI marina: Rab e Supetarska Draga.


Su un’isola con incredibili biodiversità, splendide spiagge, una ricca eredità storica con monumenti che risalgono all’epoca preromana, si trovano ben due ACI marina: Rab e Supetarska Draga. La prima è l’ornamento della città omonima, il maggiore abitato isolano, centro della cultura, dell’istruzione e delle arti che da secoli sono particolarmente curati. L’ACI marina Rab si trova nel porto comunale e offre ai diportisti tutta una serie di servizi, dalle officine al ristorante. La parte interna dell’isola è altrettanto interessante quanto il litorale. Il 35 per cento della sua superficie è coperta da vegetazione, cosicché Arbe, dopo Meleda, è la seconda isola più verde della Croazia.

Un mare benedetto dal pesce e dalle antiche vie commerciali, le varie erbe medicinali, i frutti abbondanti dei fertili campi, degli uliveti e dei vigneti e la gente locale estremamente ospitale, rendono Arbe una destinazione attraente in qualsiasi stagione dell’anno. Gli arbesani sono dediti al turismo organizzato dlla fine dell’Ottocento, quindi la loro disponibilità nel soddisfare le richieste di ciascun cliente e visitatore è illimitata.

Sapevate che…

…l’isola e la città, chiamate in latino Felix Arba, erano abitate sin dalla preistoria e che vengono menzionate dagli antichi cartografi e storici Plinio e Tolomeo quali capisaldi degli Illiri. Lo sviluppo della città è testimoniato dal fatto che disponeva di acquedotto, di terme, di templi, del teatro, della rete stradale.
… Arbe ha dato i natali a molti personaggi celebri, tra i quali San Marino, fondatore dell’omonima repubblica, Marcantonio de Dominis, teologo e fisico, Giovanni d’Arbe, fonditore di cannoni e campane, che fece opere notevoli per la Repubblica di Ragusa.

Ormeggi

-142 ormeggi in mare

Servizi

  • Ricezione con cambiavalute (stagionale), bancomat
  • Ristorante, caffè-bar, salone di cosmetica
  • Rivendita di attrezzature per la nautica, per la pesca sportiva e di pezzi di ricambio
  • Sanitari con servizio a parte per invalidi
  • Officina
  • Accesso internet Wi-Fi
  • Gru da 10 tonnellate e distributore di carburante nelle immediate vicinanze del marina

Collegamenti

L’isola di Arbe è collegata alla rete stradale mediante la linea di traghetto Stinica–Mišnjak (parte meridionale dell’isola). Il viaggio dura solo 12 minuti. Esiste anche la linea Lopar – Valbiska, tra le isole di Arbe (nord-est dell’isola) e Veglia, che il traghetto percorre in 1 ora e 30 minuti. Durante la stagione estiva ci sono diverse corse giornaliere, mentre in inverno due al giorno. C’è poi anche la linea giornaliera celere in catamarano sul tratto Fiume – Arbe – Novalja.

+ Mostra di più

Gru Officina Scivolo Stazione di servizio Presa elettrica Allacciamento acqua Parcheggio Esercizi commerciali Bar Doccia Bagno Previsioni meteo Wifi
Listino prezzi
Affitto giornaliero: 381 kn - 3009 kn All prices
Special offer
Vergünstigungen hinsichtlich des Tagesliegeplatzes 2+1 gratis Cres – für zwei bezahlte Tagesliegeplätze bekommen Sie den dritten Tagesliegeplatz gratis* ACI Cres 2+1 gratis Kornati – für zwei bezahlte Tagesliegeplätze bekommen Sie den dritten Tagesliegeplatz gratis* ACI Žut ACI Piškera 1+1+1 gratis Kornati ­– für einen bezahlten Tagesliegeplatz in der ACI Marina Žut und einen bezahlten Tagesliegeplatz in der ACI Marina Piškera bekommen Sie den zweiten Tagesliegeplatz in der ACI Marina Piškera gratis, und umgekehrt.* ACI Žut ACI Piškera * Es gilt ausschließlich für die aufeinander folgenden Tage des Tagesliegeplatzes. Super Wochenkombinationen – auf der Suche nach der günstigsten Fahrtroute finden Sie die Antwort in den ACI-Marinas: ACI Žut** – günstigere Gebühren freitags und samstags ACI Piškera** – günstigere Gebühren freitags und samstags ACI Vrboska – günstigere Gebühren vom Freitag bis Sonntag ACI Dubrovnik – günstigere Gebühren vom Montag bis Donnerstag ** gilt nicht in der Zeitspanne vom 15. 7. bis 25. 8. Gratis Eintrittskarte für den Nationalpark Kornaten – die Eintrittskarte ist im Preis des Tagesliegeplatzes inbegriffen ACI Piškera ACI-Card Vergünstigungen des Tagesliegeplatzes 2017 50% Rabatt auf den Tagesliegeplatz in den ACI Marinas Umag und Opatija 30% Rabatt auf den Tagesliegeplatz in der ACI Marina Šimuni 20% Rabatt auf den Tagesliegeplatz in allen andern ACI Marinas
Loading...
Max boat length
25 m
Sea depth
From 1 m to 4.7 m
Approach
Dal mare la città si riconosce per le mura di cinta e i quattro campanili. Al momento dell’ingresso in porto si può passare tra punta Frkanj con la luce portuale rossa (C Bl 2s 5m 4M) e la secca omonima, segnalata con luce verde collocata su piedestallo in cemento (Z Bl 2s 6m 4M). Le coordinate esatte della secca Frkanj sono 44°44,9’ N 14°45,5’ E. Si puà superare la secca anche dal lato sudest. L’imboccatura nel porto è segnalata dal faro di colore rosso sul promontorio S. Antonio (C Bl 1,5s 7m 3M) e da quello verde sull’isolotto Tunera (Z Bl 2s 14m 4M). A causa dei fondali bassi nei pressi dell’isolotto, si raccomanda di tenersi più vicini alla luce rossa. L’ ACI marina Rab si trova all’interno della baia cittadina che si distende in direzione sudest-nordovest. Il marina è protetto dal molo sulla cui cima c’è la luce portuale verde (Z Bl 1,5s 7m 4M). Col forte scirocco non è raccomandabile rimanere all’ormeggio nel porto. Nel canale d’ingresso la velocità è limitata a 3 nodi. Le estremità occidentali dei pontili del marina sono illuminati. Nota: Si raccomanda di usare le carte nautiche ufficiali edite dall’Istituto idrologico croato – HHI, Split:100-18, MK-7 e Piano 20. L’obbligo dell’utente è di annunciarsi almeno 30 minuti prima dell'arrivo alla marina in cui si è prenotato il posto barca telefonando o chiamando con la radio VHF il canale 17 e chiedere il permesso d’entrata.